I 5 segreti per avviare un e-commerce di successo

da | Nov 10, 2020 | E-commerce e innovazione, Lifestyle

Il digitale si trasforma e ci trasforma.

Studio, lavoro, relazioni: la presenza massiva del web nelle nostre vite ha imposto modus operandi nuovi.

Anche vendere è più digitale che mai.

Se hai un’attività che vende beni o servizi, hai bisogno di digitalizzarti.

Anche il miglior store fisico ha bisogno di una buona presenza online per evitare di essere letteralmente surclassato dai propri competitor.

Probabilmente hai già aperto il tuo negozio online.

Magari usi piattaforme come Shopify, Storeden o WordPress. 

Infatti, questi CMS mettono a disposizione ottimi plugin di immediato utilizzo. 

Fin qui tutto facile, vero?

Aprire un negozio online è abbastanza semplice. 

Avviare un e-commerce, invece, è un’altra storia.

Eh sì: vuoi visibilità, traffico e conversioni.

Noi crediamo negli e-commerce e li supportiamo ogni giorno grazie alla nostra piattaforma di gestione della spedizione dei pacchi.

Abbiamo raccolto (e rubato) i 5 segreti per avviare un e-commerce di successo e li vogliamo condividere con te.

[1] Parola d’ordine: Originalità

Sempre più persone scelgono di acquistare online. 

La conseguenza è che sempre più negozi decidono di digitalizzarsi.

Lo sapevi che il 30% degli e-commerce aperti in Italia fallisce entro il primo anno di attività?

Possono esserci diversi motivi dietro a un fallimento del genere.

Però, qui in alfred24, abbiamo trovato un denominatore comune.

Per avere successo devi farti notare.

Sì, devi avere un’idea forte, originale, qualcosa di irresistibile.

L’originalità del tuo prodotto – e della tua comunicazione – è ciò che farà la differenza nel momento in cui l’utente finale si troverà di fronte ad una scelta.

Mi spiego meglio.

Un prodotto “standard”, già visto o normale… Lo trovi ovunque. E probabilmente già ad un prezzo molto competitivo.

Il buyer dovrà solo scegliere l’e-commerce che lo vende al prezzo minore. 

…E sappiamo bene chi è il top player in questo settore.

Ma se tu sei in grado di offrire un prodotto unico, speciale, originale… Allora la scelta del buyer ricadrà inevitabilmente su di te. 

Hai tu l’esclusiva, il potere e il posizionamento immediato di quel prodotto (o servizio) nella mente delle persone. 

Hai un prodotto veramente originale?

Ben fatto, sei già al 50% dell’opera.

[2] Imposta una strategia di successo

Il tuo prodotto originale ed irresistibile difficilmente si venderà da solo.

Per ottenere successo devi sapere dove stai andando e cosa vuoi ottenere.

Muoversi alla cieca (lasciando la comunicazione al caso) è la cosa peggiore da fare: perderai tempo e denaro.

Stabilisci degli obiettivi realistici: mete a breve, medio e lungo termine.

Parti da ciò che vuoi (e puoi) raggiungere nella giornata di oggi. 

Poi metti giù su carta gli obiettivi della settimana e del mese in corso.

Scrivi dove vorrai essere fra 3 mesi e poi fra 1 anno.

Come si pianifica una strategia di marketing di successo?

Se non vuoi affidarti a professionisti, hai solo un’alternativa: 

Studiare, sperimentare, studiare.

Conosci meglio il tuo pubblico, crea relazioni significative e stimola la loro curiosità.

Comunica al meglio il tuo brand: fallo con originalità.

Cerca di capire che linguaggio usa il tuo pubblico e sforzati di essere il promotore di un prodotto irresistibile con un tono di voce coinvolgente.

Studia come fare per essere presente sulle piattaforme social e su Google.

Assicurati di avere un buon Calendario Editoriale, una newsletter e di conoscere un minimo di SEO.

Crea contenuti di valore, analizza i primi dati e studia come migliorare la tua attività di settimana in settimana. 

Ricorda sempre:

Lascia che la strategia si adegui ai tuoi obiettivi.

(Scusa, suona tanto di mantra indiano)

Non fare l’errore di lasciarti trascinare da strategie “preconfezionate”.

Non esistono strategie standard.

Esistono i tuoi obiettivi, e sono unici nel loro genere.

Per avere una strategia di successo  devi studiare, sperimentare e avere il coraggio di “addrizzare il tiro” delle tue attività di comunicazione.

[3] Un e-commerce di successo deve essere facile, veloce e sicuro.

Ci sei?

Qui 3 caratteristiche che accomunano tutti i maggiori e-commerce di successo.

Facile: il tuo cliente deve capire a colpo d’occhio chi sei, cosa vendi e che valori trasmetti.

Se non riesci a far passare questi 3 concetti in 3 secondi, puoi avere il miglior prodotto (o servizio) del mondo ma non lo venderai mai.

Assicurati che in pochi clic l’utente riesca a trovare il prodotto che cerca e riesca a procedere con un pagamento sicuro.

Veloce: lo sapevi che un sito che si carica in più di 3 secondi viene indicizzato negativamente da Google, tagliandoti circa un 50% del traffico sulla home page?

E poi dai… Fai un prodotto originale, lo comunichi al meglio, vuoi farti fregare sul tempo di caricamento? 

Avrai anche delle belle le immagini. Ma ottimizzale, non devono essere pesanti. Hai già provato tinyjpg.com

Sicuro: il tuo e-commerce ha i protocolli HTTPS e GDPR a posto? I pagamenti associati alle pagine dei prodotti sono sicure?

Hai provato a rendere disponibili più metodi di pagamento?

Tipo Stripe, PayPal, GPay, ApplePay…

Il poche parole: 

Rendi l’usabilità del tuo e-commerce memorabile.

[3] Le dimensioni non contano (conta come lo usi)

Avere un e-commerce di successo significa anche disporre di un inventario di prodotti ben fornito ed ordinato.

Ma attenzione ad una (falsa) credenza comune:

Non è vero che chi ha il magazzino più grosso è il migliore.

Piuttosto, la maggior parte degli e-commerce ottiene successo quando dispone di un magazzino funzionale.

Facciamola semplice: cosa accadrebbe se, appena aperto il tuo e-commerce, acquistassi 2k unità per poi scoprire che nessuno è interessato a quel particolare prodotto?

Hai già condotto dei test per conoscere se quell’articolo incontra la soddisfazione del pubblico?

E’ vero che acquistando tante unità risparmi e guadagni sulla vendita.

Ma chiediti sempre: 

Cosa sto offrendo? Quanto è unico il prodotto che voglio vendere? Come posso essere competitivo comprando 2k unità di un prodotto che (forse) tutti possono essere in grado di vendere?

Torniamo a quanto detto prima. 

Punta sulla qualità

Credi nell’originalità del tuo prodotto.

Crea qualcosa per cui valga la pena aspettare un nuovo lancio sul mercato, a scorte esaurite.

C’è chi ha fatto della tiratura limitata dei propri articoli il proprio punto di forza.

A proposito, hai mai sentito parlare di supremenewyork.com?

A motivo delle edizioni super limitate (hanno un magazzino funzionale alla loro realtà) sono riusciti a posizionarsi nel mercato come uno dei più famosi brand di skateboard.

[5] Spedisci i pacchi a regola d’arte

Nel mare di e-commerce che ci sono là fuori, vince anche chi ha il miglior servizio di consegna dei pacchi.

Pensaci: se Amazon non fosse Prime, non sarebbe un colosso mondiale.

Se punti ad avere un e-commerce di successo, devi essere competitivo.

Le tue spedizioni dovranno rispettare delle regole.

Parliamoci chiaro: la maggior parte degli utenti che ti lasciano i prodotti a stagionare nel carrello sono spaventati da condizioni di spedizione pessime:

Pezzi troppo elevati, tempi di attesa biblici, poca chiarezza delle informazioni e scarsa personalizzazione.

Ecco cosa devi tenere in considerazione:

  • Consegna in tempi rapidi. Nessuno vuole aspettare troppo dopo aver cacciato i soldi.
  • I prezzi di spedizione devono essere minimi. Non vorrai certo spaventare il buyer con prezzi improponibili.
  • Devi sapere esattamente dov’è il pacco. In ogni momento. E devi condividere queste info con il tuo cliente.
  • Fai chiarezza sui resi. Mettiti in gioco, resta a disposizione e sii chiaro in quel che comunichi.
  • Offri consegne personalizzate. In un momento così drammatico per l’home delivery (sai quante criticità ci sono?) scegli punti di ritiro selezionati. Tieni la consegna a domicilio come ultima spiaggia.

Lo sapevi che con alfred24 puoi gestire tutto il complicato sistema di spedizioni con una sola piattaforma?

Con alfred24 non hai bisogno di contratti con corrieri, confronti qual è la soluzione più economica per ogni singolo pacco e hai più tempo libero da dedicare alla tua attività.

Anche perché – dopo aver letto questo articolo – immagino che tu sia già pronto a tirarti su le maniche e metterti in discussione.

Coraggio, sporcati le mani e avvia il tuo e-commerce di successo.

Trova la tua idea originale, imposta una strategia di successo, cura l’usabilità del tuo sito/piattaforma e usa in modo funzionale il magazzino.

Per le spedizioni? Ci siamo noi a darti una spinta.

Cosa aspetti?

Articoli correlati

E-commerce e logistica

E-commerce e logistica

Un e-commerce di successo passa per una logistica innovativa Che tu gestisca una grossa azienda oppure sia responsabile di una piccola...

Spedisci con

alfred24 logo white

Metti il TURBO al tuo E-COMMERCE

 EVITA sbattimenti e mal di testa
 RISPARMIA tempo e denaro
 DEDICATI alla tua attività

Alle spedizioni ci pensiamo noi.